Dal 2000 aiutiamo a
fare trading con metodo,
con newsletter e corsi
in tutta Italia.
GRATIS per te Le Newsletter I Corsi
 

L'ennesima ciambella BCE
08/02/2012 09:29

I mercati ieri sono riusciti a raddrizzare in extremis una giornata che pareva avviare la correzione. Ha chiuso con modesto segno positivo anche Wall Street, e la notizia, giunta a mercati chiusi, che la BCE sia intervenuta riducendo il debito della Grecia di 11 miliardi ha infuso fiducia ai mercati asiatici in mattinata. E’ vero che 11 miliardi sono una quisquiglia rispetto alla montagna del debito greco, ma rivelano l’intenzione fattiva delle autorità europee di non abbandonare la Grecia, anche se sono ancora in stallo le trattative per concordare l’uscita dal tunnel nella direzione che non porti al fallimento.
Oggi, se le attese per un lieto fine del dramma greco continueranno a sostenere l’azionario ed il settore bancario, dovremmo assistere ad un ulteriore allungo dei mercati europei, almeno all’inizio, e magari nel pomeriggio al tentativo di attacco dei massimi del 2011 da parte di SP500, a quota 1.370.
Però è bene non dimenticare che esistono consistenti eccessi rialzisti sui grafici e che negli ultimi anni le false rotture di importanti livelli di prezzo si sono verificate con una certa abbondanza.
Per cui una certa dose di cautela non è certamente disprezzabile.

____________________________________________________________________________________________________
Pierluigi Gerbino - P. Iva 02806030041
v. Torino 81 - 12048 Sommariva del Bosco (CN)

I contenuti, le analisi e le opinioni pubblicati in questo sito sono realizzati da Pierluigi Gerbino, che se ne assume la responsabilità a tutti gli effetti. Tutti i diritti di utilizzo, riproduzione e divulgazione sono riservati. Nessuna parte del sito potrà essere prelevata, trasmessa, tradotta, pubblicamente esposta, distribuita o incorporata in altre opere d'ingegno.

VUOI FARE TRADING CON SODDISFAZIONE?

IMPARA IL TRADING DA CASA - ESTATE:  9 Video per imparare a fare bene il trading online.

Il primo webinar è gratis. Gli altri sono disponibili fin da subito e fino a fine settembre in edizione registrata.

Inoltre sarai iscritto al prossimo ciclo in diretta che partirà a settembre.

                                           SCOPRILI QUI