Dal 2000 aiutiamo a
fare trading con metodo,
con newsletter e corsi
in tutta Italia.
GRATIS per te Le Newsletter I Corsi
 

IL BALLETTO DELLE CIFRE FA SOGNARE I MERCATI
20/02/2020 08:45

Un giorno di stop all’entusiasmo, martedì scorso, può anche bastare, di questi tempi. Ieri è ripreso il rialzo poiché “the show must go on”.

Da celebrare c’è stato il primo giorno in cui, grazie al sapiente dosaggio dei numeri ufficiali sul virus comunicati dal governo cinese, le guarigioni hanno superato i nuovi contagi, per cui la diffusione del virus in Cina si è temporaneamente arrestata.

Sono subito partite le fantasticherie sul picco ormai raggiunto, che si sono unite a quelle sui prodigiosi effetti delle misure di stimolo che il governo cinese metterà ancora in campo per accelerare il recupero produttivo dopo lo shock dei primi due mesi dell’anno.

La narrazione che va più di moda è quella che, per quanto si perda di PIL nel primo trimestre, nei successivi la Cina recupererà il doppio.

Allora perché preoccuparsi se la diminuzione produttiva cinese e di tutte le moltissime imprese globali che dipendono dai suoi approvvigionamenti è già oggi evidente e lo sarà ancor più nelle prossime settimane? Ci pensano la PBOC, la banca centrale cinese, ed il Presidente Xi a far piovere soldi ed agevolazioni che faranno ripartire presto il gigante e tutto andrà per il meglio.

Se vediamo un presente brutto e difficile da digerire, basta voltare pagina e pensare al futuro, che sarà inevitabilmente roseo, per merito della tecnologia che risolve tutto e prepara sempre nuovi sogni, delle banche centrali, che forniscono soldi gratuiti alla speculazione rialzista, di Trump che, pur di essere rieletto, chissà quanti bonus fiscali e promesse di grandezza futura farà piovere sugli elettori americani.

Più arrivano warning sul sicuro fallimento degli obiettivi del trimestre in corso da parte delle imprese tecnologiche USA, come quelli di Apple e di Tesla nei giorni scorsi, più si corre a comprarne le azioni, nella certezza che ogni debolezza, per quanto minima, sia occasione di acquisto per approfittare del rialzo che il futuro regalerà. E’ pura follia, che abbiamo già visto in passato e che, come in passato, prima o poi chiederà il conto. Ma tant’è.

Non sorprende perciò che ieri sia ripresa la danza dei record sugli indici USA, con nuovi massimi storici ed ulteriore diffusione di quel contagio che piace tanto alla speculazione rialzista: quello dell’ottimismo.

SP500 (+0,47%) ha portato il suo massimo storico a 3.393, ormai ad un soffio dalla cifra tonda di 3.400, che gli ottimisti davano due mesi fa come obiettivo rialzista per la fine del 2020. Il Nasdaq100 (+0,92%) ha toccato 9.736. Anche gli indici Europei sono stati trascinati a nuovi massimi pluriennali, con Eurostoxx50 (+0,75%) che ha rivisto valori abbandonati nella primavera del 2008 e il nostro Ftse-Mib (+1%) che ha realizzato l’undicesimo rialzo nelle ultime 13 sedute.

Sale tutto, e salgono anche i beni rifugio, come l’oro, che ha superato abbondantemente i 1600 $ l’oncia, i Treasury decennali, che continuano a presentare rendimenti da recessione, ed il dollaro, che ha spinto l’euro sotto 1,08.

Continua perciò anche la divergenza nelle correlazioni intermarket, che fa a pugni con l’entusiasmo dell’azionario.

Mi sa che dovremo abituarci anche a questa stranezza.

____________________________________________________________________________________________________
Pierluigi Gerbino - P. Iva 02806030041
v. Torino 81 - 12048 Sommariva del Bosco (CN)

I contenuti, le analisi e le opinioni pubblicati in questo sito sono realizzati da Pierluigi Gerbino, che se ne assume la responsabilità a tutti gli effetti. Tutti i diritti di utilizzo, riproduzione e divulgazione sono riservati. Nessuna parte del sito potrà essere prelevata, trasmessa, tradotta, pubblicamente esposta, distribuita o incorporata in altre opere d'ingegno.

VUOI FARE TRADING CON SODDISFAZIONE?

IMPARA IL TRADING DA CASA:  9 Webinar in diretta e differita per imparare a fare bene il trading online. Il primo webinar è gratis.

FARE TRADING CON LE OBBLIGAZIONI: 2 Webinar in diretta e differita per capire il mondo delle obbligazion per l’investimento ed il trading .

APRI LA PORTA A FUTURES ED OPZIONI: 2 Webinar in diretta e differita per imparare ad utilizzare nel tuo trading gli strumenti finanziari derivati.

                                           SCOPRILI QUI