Dal 2000 aiutiamo a
fare trading con metodo,
con newsletter e corsi
in tutta Italia.
GRATIS per te Le Newsletter I Corsi
 

L'inflazione USA turbera' il sonno di Yellen?
18/06/2014 08:36

Ancora una seduta poco mossa, quella di ieri sui mercati azionari occidentali, ma conclusasi con un piccolo recupero sia in Europa che in USA. La volatilità non si muove ed il Vix resta inchiodato in area 12, leggermente più alto dei minimi raggiunti nella prima settimana di giugno, ma senza mostrare significative preoccupazioni da parte degli investitori, che attendono con una certa compostezza, a dispetto delle turbolenze geopolitiche, la fine della riunione della Federal Reserve e le relative comunicazioni della Yellen, che avverranno stasera, poco dopo le 20 ora italiana.
Può darsi che in quel frangente si veda un po’ di volatilità, anche perché la FED potrebbe mandare un segnale ai mercati, qualunque cosa faccia.
Infatti gli ultimi dati macroeconomici, usciti proprio ieri, hanno mostrato un’inflazione che sembra aver raggiunto il target previsto dalla stessa FED. Il dato annuale core (al netto delle componenti più volatili) viaggia ormai al 2%, che è l’obiettivo della FED. Il dato mensile ha battuto le attese per il terzo mese consecutivo e viaggia ad una velocità (0,3%) che se continuasse per un anno sarebbe significativamente preoccupante. E’ vero che l’attività economica non è ancora a livelli di robustezza inequivocabili. Il dato sui nuovi cantieri ieri ha deluso. Ma, a maggior ragione, un’inflazione che rialza la testa in assenza di una ripresa prorompente, potrebbe spingere più di un membro FED a chiedere di accelerare il cambiamento di politica monetaria.
Credo che il dibattito tra falchi e colombe già in questa riunione e ancor più nelle prossime, si farà animato e la Yellen avrà il suo daffare ad imporre alla FED le caratteristiche di colomba che le sono proprie.
Nell’immediato mi aspetto per stasera la riduzione dello stimolo offerto dal QE di altri 10 mld $. Il QE mensile dovrebbe scendere cioè a 35 miliardi dai 45 attuali, proseguendo così la manovra di Tapering, che dovrebbe concludersi in novembre. Durante l’estate il mercato dovrebbe cominciare scommettere quando arriverà la svolta restrittiva sui tassi. Intanto un articolo del Financial Times di ieri ha rivelato una certa preoccupazione negli ambienti FED per quel che potrebbe succedere quando verrà annunciata la svolta nella politica monetaria. Il timore è quello di un’uscita di massa dai Bond e dai fondi obbligazionari. Si comincia a temere che lo scoppio della bolla possa essere troppo fragoroso e pare che si stia pensando ad introdurre qualche forma di penalizzazione a carico di chi esce dai fondi obbligazionari.
Mi auguro che si tratti di una bufala giornalistica, anche se la fonte è piuttosto autorevole. Se invece ci fosse del vero, si tratterebbe di un altro bel colpo al libero mercato, che assumerebbe sempre più le sembianze di una truffa legalizzata. Prima si gonfiano per anni i prezzi dei bond per attirare tutti all’acquisto e finanziare a buon mercato i debiti statali sempre più mastodontici, poi si impedisce di vendere per paura che l’uscita di massa provochi crolli. La repressione finanziaria farebbe un ulteriore ed inedito passo avanti.

____________________________________________________________________________________________________
Pierluigi Gerbino - P. Iva 02806030041
v. Torino 81 - 12048 Sommariva del Bosco (CN)

I contenuti, le analisi e le opinioni pubblicati in questo sito sono realizzati da Pierluigi Gerbino, che se ne assume la responsabilità a tutti gli effetti. Tutti i diritti di utilizzo, riproduzione e divulgazione sono riservati. Nessuna parte del sito potrà essere prelevata, trasmessa, tradotta, pubblicamente esposta, distribuita o incorporata in altre opere d'ingegno.

VUOI FARE TRADING CON SODDISFAZIONE?

IMPARA IL TRADING DA CASA:  9 Webinar in diretta e differita per imparare a fare bene il trading online. Il primo webinar è gratis.

FARE TRADING CON LE OBBLIGAZIONI: 2 Webinar in diretta e differita per capire il mondo delle obbligazion per l’investimento ed il trading .

APRI LA PORTA A FUTURES ED OPZIONI: 2 Webinar in diretta e differita per imparare ad utilizzare nel tuo trading gli strumenti finanziari derivati.

                                           SCOPRILI QUI