Dal 2000 aiutiamo a
fare trading con metodo,
con newsletter e corsi
in tutta Italia.
GRATIS per te Le Newsletter I Corsi
 

Ora e' il Giappone a suonare la carica
18/02/2014 08:45

L’inizio di settimana è stato moscio come raramente si è visto. I mercati europei, dopo le salite della settimana scorsa, sono apparsi narcotizzati dalla mancanza delle borse americane, chiuse per la festa del Presidents’  Day. La giornata si è trascinata stancamente intorno alla parità e non ha fornito alcuno spunto di rilievo.
Per vedere un po’ di eccitazione occorre volgere lo sguardo al Pacifico, dove stamane sta brillando di luce propria l’indice Nikkei, quest’anno in precedenza assai opaco. Ha chiuso la seduta odierna con un rialzo di oltre il 3% in seguito alla conferma, giunta nella notte da parte della Banca Centrale Nipponica, della politica monetaria ultra-accomodante, che verrà addirittura ampliata con l’estensione dei prestiti speciali erogati alle nuove attività produttive. Ancora una volta i mercati reagiscono bene alle forniture di droga monetaria, e stamane anche le borse europee dovrebbero partire col piede giusto.
Certo, il Giappone non è l’America. Pertanto ritengo che gli entusiasmi saranno contenuti o almeno precari fino a quando non riaprirà Wall Street, che darà al resto del mondo la sua interpretazione della realtà, a cui tutti, volenti o nolenti, si adegueranno.
Intanto nel nostro paese Napolitano ha dato incarico a Renzi di formare il nuovo governo e finalmente è possibile che entro qualche giorno si riesca a capire qualcosa di più sui personaggi e sulla qualità dei contenuti che le riforme dovrebbero avere. Diciamolo francamente: finora oltre gli slogan e la lotta di potere si è visto ben poco.
Non rassicurano le dichiarazioni, estorte a Fabrizio Barca, assai apprezzato ex ministro del governo Monti e membro del PD, dai furfanti della “Zanzara” di Radio24 tramite un imitatore di Vendola.
Barca, credendo di parlare in odo confidenziale a Vendola ha ammesso di essere stato contattato per fare il ministro dell’Economia, ma di aver rinunciato per la pochezza dei contenuti che lo staff di Renzi è riuscito ad elaborare finora.
Attendiamo che la montagna partorisca qualcosa di più del classico topolino. Qualche giorno di attesa non si nega a nessuno. Nemmeno a chi per distruggere il governo precedente ci ha messo assai meno tempo di quanto ora occorra a lui per costruirne un altro.

____________________________________________________________________________________________________
Pierluigi Gerbino - P. Iva 02806030041
v. Torino 81 - 12048 Sommariva del Bosco (CN)

I contenuti, le analisi e le opinioni pubblicati in questo sito sono realizzati da Pierluigi Gerbino, che se ne assume la responsabilità a tutti gli effetti. Tutti i diritti di utilizzo, riproduzione e divulgazione sono riservati. Nessuna parte del sito potrà essere prelevata, trasmessa, tradotta, pubblicamente esposta, distribuita o incorporata in altre opere d'ingegno.

VUOI FARE TRADING CON SODDISFAZIONE?

IMPARA IL TRADING DA CASA - ESTATE:  9 Video per imparare a fare bene il trading online.

Il primo webinar è gratis. Gli altri sono disponibili fin da subito e fino a fine settembre in edizione registrata.

Inoltre sarai iscritto al prossimo ciclo in diretta che partirà a settembre.

                                           SCOPRILI QUI