Dal 2000 aiutiamo a
fare trading con metodo,
con newsletter e corsi
in tutta Italia.
GRATIS per te Le Newsletter I Corsi
 

Focus Macroeconomico (di Pierluigi Gerbino)
09/07/2007

Ti piacerebbe guadagnare in borsa in 5 minuti al giorno?
Il nostro report GOLD ti propone un metodo chiaro, semplice e facilmente replicabile!
Clicca qui per provarlo GRATIS per un mese!
La scorsa settimana è stata caratterizzata da pochi dati macroeconomici, ma tutti sono stati piuttosto positivi ed al di sopra delle previsioni.
In particolare sia gli indici di fiducia ISM che la incessante creazione di posti di lavoro in USA, entrambi in significativo miglioramento ed al di sopra delle attese,  hanno convinto molti operatori che il taglio sperato dei tassi di interesse è ben lontano. Anzi, la forza della ripresa americana potrebbe addirittura spingere la Fed ad un ritocco all’insù.
Ritocco che in Europa è già avvenuto (la Banca d’Inghilterra ha alzato al 5,75%) o avverrà a settembre, nel caso della BCE, che porterà al 4,25% il tasso per poi probabilmeente ritoccare al 4,5% entro fine anno.
Riguardo all’ottimismo imperante sulle sorti dell’economia USA, personalmente sarei un po’ più cauto, perché se è vero che l’umore degli imprenditori folge costantemente al bello, è altrettanto vero che i consumi americani sono presi nella morsa di una inflazione reale in decisa crescita (non quella core, che, guarda caso, esclude proprio quei generi che stanno aumentando maggiormente di prezzo in queste settimane) e di un effetto ricchezza sempre meno visibile, dato che i valori delle abitazioni stanno calando ormai quasi dappertutto, se si eccettua Manhattan. In settimana è atteso l’importante dato sulle vendite al dettaglio di giugno, che dovrebbe confermare la debolezza dei consumi. Se aggiungiamo che gli investimenti sono abbastanza fermi e il settore edilizio è in calo, non si vede come il PIL del 2° trimestre possa segnare un gran rimbalzo rispettto allo striminzito dato del primo trimestre. A meno di voler assegnare ad esportazioni e ricostituzione delle scorte delle virtù taumaturgiche forse un po’ eccessive.
Le prossime settimane scioglieranno comunque  il dubbio sull’entità del rimbalzo della crescita americana del secondo trimestre, mentre fin dai prossimi giorni è atteso l’inizio delle trimestrali. Gli analisti si attendono ancora una crescita degli utili, anche se a tassi sensibilmente inferiori al 10%. Cominceranno, come sempre Alcoa e General Electric. Vedremo se anche stavolta saranno in grado di sorprendere positivamente.
Permettemtemi un po’ di scetticismo.
 
 
MARKET MOVERS dei prossimi giorni
Giorno
Ora
Dove
Evento
Preced.
Previs.
Commento
Lun. 9
8:00
GER
Bilancia commerciale Maggio
15,8 mld
15,5 mld
 
 
12:00
GER
Produzione industriale Maggio m/m
-2,30%
+2,0%
 
 
 
 
Comunicazioni societarie: Alcoa
Mar. 10
19:00
USA
Intervento di Bernanke sull’inflazione
Muove i mercati
 
 
 
Comunicazioni societarie: Chevron
Mer. 11
07:00
JAP
Fiducia delle famiglie Giugno
47,30
47,70
 
 
 
 
Comunicazioni societarie: Genentech
Gio. 12
 
JAP
La BOJ annuncia decisione sui tassi d’interesse
0,5%
0,5%
 
 
11:00
EUR
PIL  1° trim. (2° stima) a/a
+3,30%
+3,0%
 
 
11:00
EUR
Produzione industriale Maggio m/m
-0,80%
+1,0%
 
 
14:30
USA
Bilancia commerciale maggio
-58,5 mld
-60,0 mld
Se deficit supera previs. negativo per il dollaro
 
14:30
USA
Sussidi disoccupazione settim.
318.000
315.000
 
Ven. 13
14:30
USA
Prezzi all’import m/m Giugno
+0,90%
+0,70%
 
 
14:30
USA
Vendite al dettaglio m/m Giugno
+1,40%
+0,10%
Se inferiore a  previsioni negativo per l’azionario, positivo per obbligazionario
 
16:00
USA
Scorte delle imprese m/m Maggio
+0,40%
+0,30%
 
 
16:00
USA
Fiducia famiglie (Michigan) giugno
85,3
85,5
Se inferiore a previsioni negativo per l’azionario
 
 
 
Comunicazioni societarie: General Electric
Legenda: In neretto i dati più importanti; a/a= anno su anno;   m/m= mese su mese; t/t= trimestre su trimestre; t/t a= trimestre su trimestre annualizzato; ann. = dato annuo; prel.= preliminare; rev.= revisione; def.= definitivo; Preced.= ultimo dato pubblicato; <= minore; >= maggiore; Previs.= media previsioni analisti; mln= milioni; mld= miliardi; $=dollari; brl=barili
Dati tratti da Ufficio Studi Banca Intesa; Bloomberg, CNN. Commenti di Borsaprof.it
 

____________________________________________________________________________________________________
Pierluigi Gerbino - P. Iva 02806030041
v. Torino 81 - 12048 Sommariva del Bosco (CN)

I contenuti, le analisi e le opinioni pubblicati in questo sito sono realizzati da Pierluigi Gerbino, che se ne assume la responsabilità a tutti gli effetti. Tutti i diritti di utilizzo, riproduzione e divulgazione sono riservati. Nessuna parte del sito potrà essere prelevata, trasmessa, tradotta, pubblicamente esposta, distribuita o incorporata in altre opere d'ingegno.

VUOI FARE TRADING CON SODDISFAZIONE?

IMPARA IL TRADING DA CASA:  9 Webinar in diretta e differita per imparare a fare bene il trading online. Il primo webinar è gratis.

FARE TRADING CON LE OBBLIGAZIONI: 2 Webinar in diretta e differita per capire il mondo delle obbligazion per l’investimento ed il trading .

APRI LA PORTA A FUTURES ED OPZIONI: 2 Webinar in diretta e differita per imparare ad utilizzare nel tuo trading gli strumenti finanziari derivati.

                                           SCOPRILI QUI