Dal 2000 aiutiamo a
fare trading con metodo,
con newsletter e corsi
in tutta Italia.
GRATIS per te Le Newsletter I Corsi
 

L'indipendenza dei giornalisti
06/12/2006

Ti piacerebbe guadagnare in borsa in 5 minuti al giorno?
Il nostro report GOLD ti propone un metodo chiaro, semplice e facilmente replicabile!
Clicca qui per provarlo GRATIS per un mese!

Abbiamo recentemente parlato di consulenza indipendente e verificato che sembra proprio essere una merce rara, al punto che le varie lobbies del mondo della finanza hanno tentato di toglierla definitivamente di mezzo.

Un altro recente fatto ci offre la possibilità di verificare quanto l’indipendenza sia fuori moda. Riguarda però non i consulenti, ma i giornalisti economici, quelli che ci riportano quotidianamente sulla stampa specializzata le interpretazioni dei guru, le analisi fondamentali sui bilanci delle società, i “rumors” di mercato e le raccomandazioni di acquisto di questa o quella banca d’affari.

Chi si affida ciecamente a quel che legge sui vari “Milano Finanza” o ascolta dalle molteplici “Bloomberg television” è bene che vada avanti a leggere quel che ha divulgato nei giorni scorsi Franco Abruzzo, presidente dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia.

Azimut, famosa società di gestione del risparmio quotata in borsa, ha presentato in novembre i dati della trimestrale e la propria visione dei mercati. Un appuntamento di routine rivolto ai giornalisti del settore, analogo a quelli che coinvolgono le altre società quotate.

In questo caso però spiccano notevolmente le modalità dell’incontro.

Il luogo scelto è stato l’Hotel a 5 stelle di lusso Jumeirah Beach di Dubai (Emirati Arabi). L’incontro è durato ben 3 giorni (dal 17 al 20 novembre), ma la conferenza stampa di presentazione ha impegnato i presenti per poco più di un’ora dalle 19 del sabato fino all’ora di cena. Il resto del tempo è stato impegnato, a scelta dei partecipanti, in visite guidate, gite in auto o in motoscafo, cocktail serali sulle dune e bagni di sole sulle spiagge.

E' appena il caso di ricordare che ogni giornalista poteva portare con sé un accompagnatore.

Qualche lettore ha dei dubbi circa chi ha pagato tutto questo? Ovviamente Azimut, che si fa vanto di essere l’unica società di gestione indipendente, ma che evidentemente non deve tenere troppo all’indipendenza dei giornalisti che devono riferire sui suoi conti.

La cosa più scandalosa comunque non è stata la sfacciata messinscena di Azimut, quanto il fatto che nessun organo di stampa abbia dato risalto alla cosa. Anzi, l’unico che se ne è occupato è stato il settimanale “Borsa e Finanza” la settimana succesiva, che ha stigmatizzato non l’iniziativa di Azimut, ma il “moralismo” di Franco Abruzzo, che ha ricordato ai direttori delle varie testate che ai giornalisti è vietato accettare simili “omaggi”. L’articolo di Borsa e Finanza ipotizza addirittura che Azimut si dovrebbe sentire diffamata dall’iniziativa del Presidente dell’Ordine lombardo, dato che l’usanza di invitare in posti esotici per le presentazioni è una cosa quasi normale.

Borsa e Finanza ha ragione a dire che questi fenomeni sono normali: infatti in questi giorni ci sono parecchie case automobilistiche che invitano i giornalisti a presentazioni “tutto spesato”.

Prima morale della favola: la distinzione tra il normale e il lecito non deve essere molto chiara a Borsa e Finanza, dato che anche l’utilizzo di informazioni riservate (insider trading) o la manipolazione del mercato con bufale varie sono fenomeni “normali” in quanto capitano quotidianamente, ma non per questo sono ancora diventati leciti.

Seconda morale: il valore di un articolo non dipende solo da come viene scritto, ma dall’indipendenza che c’è dietro. Il fatto che questa diventi merce sempre più rara dovrebbe spingere i lettori a diffidare un po’ di più di quel che si legge, specie se assomiglia ai comunicati ufficiali dei diretti interessati.

____________________________________________________________________________________________________
Pierluigi Gerbino - P. Iva 02806030041
v. Torino 81 - 12048 Sommariva del Bosco (CN)

I contenuti, le analisi e le opinioni pubblicati in questo sito sono realizzati da Pierluigi Gerbino, che se ne assume la responsabilità a tutti gli effetti. Tutti i diritti di utilizzo, riproduzione e divulgazione sono riservati. Nessuna parte del sito potrà essere prelevata, trasmessa, tradotta, pubblicamente esposta, distribuita o incorporata in altre opere d'ingegno.

UN AIUTO PER LA TUA OPERATIVITA'

I nostri SERVIZI INFORMATIVI ti aiutano a guadagnare in borsa con un metodo chiaro, semplice, efficace e, soprattutto, replicabile!
 

GOLD, Report Quotidiano sul Mercato Azionario, fornisce ogni giorno ANALISI sui principai indici, analisi e INDICAZIONI operative sul AZIONI di ITALIA, USA e su ETF-ETC quotati.   Prova 1 mese GRATIS!

GAP, Report settimanale per investire con ottica di medio periodo su ETF-ETC e AZIONI di ITALIA  e USA  Prova 1 mese GRATIS!

In più avrai la possibilità di partecipare ai Webinar di approfondimento FOCUS (almeno 2 al mese) riservati agli iscritti a GOLD e GAP.