Dal 2000 aiutiamo a
fare trading con metodo,
con newsletter e corsi
in tutta Italia.
GRATIS per te Le Newsletter I Corsi
 

Focus Macroeconomico
14/11/2006

Ti piacerebbe guadagnare in borsa in 5 minuti al giorno?
Il nostro report GOLD ti propone un metodo chiaro, semplice e facilmente replicabile!
Clicca qui per provarlo GRATIS per un mese!

I giorni scorsi, dal punto di osservazione macroeconomico, sono pervenuti dati che hanno confermato e persino aggravato la tendenza al rallentamento dell’economia mondiale.

Il dato nuovo e sorprendente è stata la battuta d’arresto europea, con il deludente PIL francese del 3° trimestre, che non cancella ma ridimensiona le prospettive di forte crescita per l’area euro nell’anno in corso. Dal Giappone vengono poi nuove docce fredde sugli entusiasmi di chi celebrava i ritorni alla crescita sostenuta. Dati particolarmente negativi sui consumi privati e sugli ordini durevoli lasciano pensare ad un dato di crescita trimestrale molto debole ed al di sotto delle attese.

Hanno intanto destato molta impressione le riserve valutarie cinesi, che hanno raggiunto la cifra record di 1000 miliardi di dollari, che di questo passo potrebbero raddoppiare nel 2010.

A creare agitazione sui mercati valutari è stata la dichiarazione del Governatore della Banca Popolare Cinese, che ha ipotizzato un riequilibrio nella composizione valutaria di tali riserve, a suo dire un po’ troppo sbilanciata verso il dollaro.

Non credo che la Cina faccia seguire le parole ai fatti, ma tanto è bastato a creare apprensione sul dollaro, che è subito tornato piuttosto debole ed ha testato 1,29 contro euro.

Dalle società continuano a pervenire trimestrali positive, e questo continua a sostenere le borse azionarie, come anche l’esito politico delle elezioni di Midterm, dove la vittoria democratica ha ridimensionato Bush e prospettato un biennio di moderazione politica.

Venendo ai dati futuri, i prossimi giorni dovrebbero portare dati macro un po’ più rassicuranti di quelli delle ultime settimane, almeno secondo quanto prevedono gi esperti. In tal caso i mercati finanziari troverebbero un sostegno ed ulteriori rassicurazioni circa l’atterraggio morbido dell’economia americana.

L’inflazione dovrebbe confermarsi moderata in quanto i prezzi dell’energia al momento danno solo modesti segni di ripresa.

 

MARKET MOVERS   dal  14  al  20 Novembre  2006

 

Quelli che seguono sono gli avvenimenti economici della settimana che considero più importanti, cioè quelli che con maggiore probabilità sono destinati ad influenzare l’andamento dei mercati. In USA tali avvenimenti vengono chiamati “Market Movers”. Chi desidera consultare l’elenco completo degli avvenimenti macroeconomici della settimana può accedere al seguente link internet: http://www.bancaintesa.it/ist/jsp/HP_UfficioStudi.jsp. Chi desidera l’elenco degli appuntamenti societari americani lo può trovare qui: http://money.cnn.com/news/companies/firstcall/.

 

 

Giorno

Ora

Dove

Evento

Preced.

Previs.

Commento

Mar. 14

0:50

JAP

PIL 3° trim. 2006 (prel.) t/t a

+1%

+1%

 

 

8:00

GER

PIL 3° trim. 2006 (prel.) a/a

+1%

+2,6%

 

 

10:00

ITA

PIL 3° trim. 2006 (prel.) a/a

+3,7%

+1,7%

 

 

11:00

GER

Indice ZEW (sentiment econ.) novembre

-27,4

-24

 

 

11:00

EUR

PIL 3° trim. 2006 (stima flash) a/a

+3%

+3%

 

 

14:30

USA

Scorte imprese settembre m/m  

+0,6%

+0,5%

 

 

14:30

USA

Prezzi alla Produz. (core) ottob. m/m  

+0,6%

+0,1%

Negativo se oltre previs.

 

14:30

USA

Vendite al Dettaglio ottobre m/m   

-0,4%

-0,4%

Negativo se inferiore previs.

Mer. 15

13:00

USA

Richieste mutui ipotecari settimanali

8,8%

 

 

 

 

USA

Riserve petrolio settimanali barili

334,7 mln

 

 

 

14:30

USA

Indice Empire Manufact. novembre  

22,9

15

 

 

20:00

USA

Pubblicazione Verbali FOMC di ottobre      

 

 

 

Gio. 16

11:00

EUR

Prezzi al consumo ottobre a/a

+2%

+2%

 

 

14:30

USA

Sussidi disoccupazione settimanali       

308.000

314.000

 

 

14:30

USA

Prezzi al Consumo (core) ottobre m/m  

+0,2%

+0,2%

Negativo se oltre previs.

 

15:00

USA

Flussi attività Finanziarie settembre

116 mld$

72,5 mld$

 

 

15:15

USA

Produzione Industriale ottobre m/m

-0,6%

+0,3%

Negativo un calo

 

18:00

USA

Indice FED Philadelphia novembre    

-0,7

+5

Positivo se supera previsioni

Ven. 17

11:00

EUR

Produzione industriale settem. M/m

+1,8%

-0,3%

 

 

14:30

USA

Nuovi cantieri residenziali ottobre  

1,77 mln

1,70 mln

 

Lun. 20

8:00

GER

Prezzi alla Produzione ottobre a/a

+5%

 

 

 

14:30

USA

SuperIndice anticipatore ottob. m/m

+0,1%

 

 

Legenda:  In neretto i dati più importanti;  a/a= anno su anno;   m/m= mese su mese;  t/t= trimestre su trimestre; t/t a= trimestre su trimestre annualizzato; ann. = dato annuo; prel.= preliminare; rev.= revisione; def.= definitivo;  Preced.= ultimo dato pubblicato;  <= minore; >= maggiore; Previs.= media previsioni analisti; mln= milioni; mld= miliardi; $=dollari; brl=barili

Dati tratti da Ufficio Studi Banca Intesa; Bloomberg, CNN. Commenti di Borsaprof.it

 

____________________________________________________________________________________________________
Pierluigi Gerbino - P. Iva 02806030041
v. Torino 81 - 12048 Sommariva del Bosco (CN)

I contenuti, le analisi e le opinioni pubblicati in questo sito sono realizzati da Pierluigi Gerbino, che se ne assume la responsabilità a tutti gli effetti. Tutti i diritti di utilizzo, riproduzione e divulgazione sono riservati. Nessuna parte del sito potrà essere prelevata, trasmessa, tradotta, pubblicamente esposta, distribuita o incorporata in altre opere d'ingegno.

UN AIUTO PER LA TUA OPERATIVITA'

I nostri SERVIZI INFORMATIVI ti aiutano a guadagnare in borsa con un metodo chiaro, semplice, efficace e, soprattutto, replicabile!
 

GOLD, Report Quotidiano sul Mercato Azionario, fornisce ogni giorno ANALISI sui principai indici, analisi e INDICAZIONI operative sul AZIONI di ITALIA, USA e su ETF-ETC quotati.   Prova 1 mese GRATIS!

GAP, Report settimanale per investire con ottica di medio periodo su ETF-ETC e AZIONI di ITALIA  e USA  Prova 1 mese GRATIS!

In più avrai la possibilità di partecipare ai Webinar FOCUS mensili di approfondimento, riservati agli iscritti a GOLD e GAP.