Dal 2000 aiutiamo a
fare trading con metodo,
con newsletter e corsi
in tutta Italia.
GRATIS per te Le Newsletter I Corsi
 

BUONI E CATTIVI DEL 2004
10/01/2005

Ti piacerebbe guadagnare in borsa in 5 minuti al giorno?
Il nostro report GOLD ti propone un metodo chiaro, semplice e facilmente replicabile!
Clicca qui per provarlo GRATIS per un mese!

Trascorso il 2004, è buona cosa fare bilanci. Per il secondo anno consecutivo il torello sembra abbia scorrazzato sui listini mondiali, dopo il doloroso triennio 2000-2002 in preda all’orso. Esultano i gestori di fondi e l’industria del risparmio gestito, che vede un radioso futuro per gli investimenti e si prepara a tornare alla carica con i famosi ritornelli sui mercati che nel lungo periodo salgono sempre.

Proviamo a dare un’occhiata tra la massa indistinta di mercati, settori e titoli, per cercare di separare il grano dal loglio, individuando cioè i migliori ed i peggiori. E’ un esercizio che ritengo sempre molto utile, poiché da un lato ci ricorda quanto sia vera la famosa poesia dei polli di Trilussa. Infatti quando si ha l’impressione che “tutto sale”, in realtà c’è chi sale molto di più della media e c’è anche chi invece scende. Dall’altro lato ci conferma l’utilità dell’analisi e dello studio dei mercati per fare meglio dell’operatività casuale.

Le tabelle che seguono riportano le top five, cioè i 5 migliori e peggiori di diverse categorie di investimento azionario. Chi vuole confrontarle con quelle relative al 2003 trova l’articolo al seguente indirizzo:

http://www.borsaprof.it/archivio_comm_analisi.asp?id=110

 

MERCATI MONDIALI

MIGLIORI

PEGGIORI

Indice

Var. %

2004

Indice

Var. %

2004

Austria

+57,3

Cina (Shanghai B)

-24,4

Rep. Ceca

+56,4

Tailandia

-13,9

Sudafrica

+54,3

Russia

-4,7

Messico

+48,2

Olanda

+2,9

Indonesia

+45,2

Finlandia

+3,2

 

 

SETTORI ITALIANI

MIGLIORI

PEGGIORI

Indice

Var. %

2004

Indice

Var. %

2004

Finanziari diversi

+80

Servizi Finanziari

-39,1

Immobiliari

+39,8

Auto

-1,8

Utility

+31,5

Cartari

+2,1

Servizi

+27,8

Media

+3,7

Trasporti e turismo

+27,7

Chimici

+3,9

 

 

SETTORI EUROSTOXX

MIGLIORI

PEGGIORI

Indice

Var. %

2004

Indice

Var. %

2004

Finanziari

+29,6

Tecnologia

-11,6

Elettrici

+26

Casa e Persona

+0,6

Salute

+25,4

Auto

+1,3

Costruzioni

+21,6

Turismo

+3,7

Telecomunicazioni

+19,4

Beni industriali

+5,2

 

 

 

 

 

 

 

 


AZIONI ITALIANE

MIGLIORI

PEGGIORI

Titolo

Var. %

2004

Titolo

Var. %

2004

Garboli

+184,1

Lazio

-88,1

Erg

+103,5

CIT

-86

Saes Getters rnc

+100,7

Finmatica

-75,5

B.Desio rnc

+97,7

Finpart

-59,8

Esprinet

+95

CHL

-58,8

Mi limito solo a qualche breve commento. Innanzitutto la Tailandia compare per il secondo anno consecutivo nella classifica dei migliori mercati, mentre la Cina figura ancora una volta tra i peggiori e realizza una performance negativa per il secondo anno consecutivo. Eppure tutti continuano a recitare la litania della Cina nuova potenza economica che presto dominerà il mondo.

Tra i settori Europei le Telecomunicazioni entrano nuovamente nella top five, grazie al risanamento delle grandi compagnie telefoniche dopo la sbornia da UMTS, mentre tra i settori nostrani spicca ancora una volta in negativo l’auto, per colpa del mancato risanamento Fiat. Sempre al vertice per il secondo anno consecutivo i finanziari diversi, che comprendono le holdings, infiammate da fusioni e ristrutturazioni, vere o presunte.

Tra le singole azioni va segnalata la storia di Erg, che ha saputo approfittare al meglio del super petrolio, mentre dal lato destro della tabella si notano parecchi casi penosi di società fallite o in via di fallimento, che sono lì a ricordarci, come la Parmalat lo scorso anno, quanto la strada dell’investimento in Borsa sia piena di insidie, anche negli anni migliori.

____________________________________________________________________________________________________
Pierluigi Gerbino - P. Iva 02806030041
v. Torino 81 - 12048 Sommariva del Bosco (CN)

I contenuti, le analisi e le opinioni pubblicati in questo sito sono realizzati da Pierluigi Gerbino, che se ne assume la responsabilità a tutti gli effetti. Tutti i diritti di utilizzo, riproduzione e divulgazione sono riservati. Nessuna parte del sito potrà essere prelevata, trasmessa, tradotta, pubblicamente esposta, distribuita o incorporata in altre opere d'ingegno.

VUOI FARE TRADING CON SODDISFAZIONE?

IMPARA IL TRADING DA CASA:  9 Webinar in diretta e differita per imparare a fare bene il trading online. Il primo webinar è gratis.

FARE TRADING CON LE OBBLIGAZIONI: 2 Webinar in diretta e differita per capire il mondo delle obbligazion per l’investimento ed il trading .

APRI LA PORTA A FUTURES ED OPZIONI: 2 Webinar in diretta e differita per imparare ad utilizzare nel tuo trading gli strumenti finanziari derivati.

                                           SCOPRILI QUI