Dal 2000 aiutiamo a
fare trading con metodo,
con newsletter e corsi
in tutta Italia.
GRATIS per te Le Newsletter I Corsi
 

IL CAVALIERE SENZA PAURA
30/11/2004

Ti piacerebbe guadagnare in borsa in 5 minuti al giorno?
Il nostro report GOLD ti propone un metodo chiaro, semplice e facilmente replicabile!
Clicca qui per provarlo GRATIS per un mese!

Ho cantato vittoria troppo presto. Quando sembrava che il Cavaliere di noi tutti fosse ridotto a miti consigli dai suoi alleati, l’apparizione in sogno di Giuliano Ferrara vestito da Arcangelo Gabriele gli ha fatto capire che l’unica missione per cui val la pena giocarsi la vita e la faccia è il taglio delle tasse.

Con un colpo di teatro da par suo il Premier è riuscito in men che non si dica a riprendere le redini della maggioranza e, con un Ministero a Fini ed una minaccia a Follini, ecco confezionato il tanto agognato taglio delle tasse.

Abbiamo rivisto il Berlusconi guascone che tutti conosciamo e che tanti italiani amano. Quello in grado di suscitare la passione politica contro il nemico, vero od immaginario che sia, l’altro ieri i comunisti, ieri gli alleati di governo che non gli lasciano fare quel che vorrebbe, oggi l’Unione Europea ed il Patto di Stabilità che si mettono di mezzo. Soprattutto il giocatore d’azzardo che, come giocò il tutto per tutto inventandosi, nel ’94, un partito in tre mesi per vincere le elezioni, oggi si gioca un taglio fiscale di pochi euro al mese nel tentativo di rimettere gli italiani di buonumore e guadagnarsi la riconferma per altri 5 anni.

La manovra in sé, come ho cercato di motivare qualche settimana fa, ha scarse probabilità di aver successo. Dal punto di vista dello stimolo economico, essa equivale a mezzo punto di PIL, che però deve essere ridotto a circa lo 0,2% dato che parte di essa, come era inevitabile, non ha potuto essere finanziato in deficit o con misure una tantum. Un impulso da 0,2% del PIL, con la propensione al consumo che oggi c’è in Italia, può dare pochi decimi di punto di maggiore crescita nella migliore delle ipotesi, il che non è gran cosa. Morgan Stanley, per quel che vale, ha stimato l’impatto della manovra fiscale in un aumento di 0,2% del PIL italiano del 2005.

Ci sono poi molti dubbi che la copertura individuata sia poi di agevole attuazione. Voglio vederlo, il Governo, a ridurre il pubblico impiego di 75.000 unità in tre anni. Per non parlare del gettito previsto per il condono edilizio, che pare piuttosto sovrastimato, dopo che la Corte Costituzionale ha consentito alle regioni di restringere il campo degli abusi sanabili.

Intanto, ironia della sorte, il primo provvedimento successivo al taglio delle tasse sarà la stangatina necessaria per recuperare i 2 miliardi di euro che mancano per il 2004, dato che il condono edilizio è stato spostato al prossimo anno.

Temo che di miracoli il Cavaliere ne dovrà fare altri, dopo essere riuscito a mettere d’accordo leghisti, centristi ed ex-fascisti.

A dire il vero uno gli è riuscito proprio in questi giorni. La sua riforma fiscale ha messo d’accordo i tre sindacati, che da tempo marciavano separatamente, ed hanno prodotto identità di vedute addirittura tra sindacati e la Confindustria: nel bocciare sonoramente i tagli alle tasse.

____________________________________________________________________________________________________
Pierluigi Gerbino - P. Iva 02806030041
v. Torino 81 - 12048 Sommariva del Bosco (CN)

I contenuti, le analisi e le opinioni pubblicati in questo sito sono realizzati da Pierluigi Gerbino, che se ne assume la responsabilità a tutti gli effetti. Tutti i diritti di utilizzo, riproduzione e divulgazione sono riservati. Nessuna parte del sito potrà essere prelevata, trasmessa, tradotta, pubblicamente esposta, distribuita o incorporata in altre opere d'ingegno.

VUOI FARE TRADING CON SODDISFAZIONE?

IMPARA IL TRADING DA CASA:  9 Webinar in diretta e differita per imparare a fare bene il trading online. Il primo webinar è gratis.

FARE TRADING CON LE OBBLIGAZIONI: 2 Webinar in diretta e differita per capire il mondo delle obbligazion per l’investimento ed il trading .

APRI LA PORTA A FUTURES ED OPZIONI: 2 Webinar in diretta e differita per imparare ad utilizzare nel tuo trading gli strumenti finanziari derivati.

                                           SCOPRILI QUI